Amazon eReader: ecco i migliori modelli

Amazon eReader: ecco i migliori modelli

N.B. Questa guida all'acquisto, proprio come tutte le altre, è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo.

In questo articolo parliamo di eBook reader. L’obiettivo è offrivi una panoramica completa dei miglior eBook in modo da aiutarvi nella scelta degli Amazon eReader che soddisfino le vostre esigenze.

Amazon eReader: quale comprare

Amazon eReader

Amazon è leader in tanti mercati e, ovviamente, anche in quello degli eBook Reader. Come spesso capita nel settore hi-tech, la tecnologia esisteva già ma era integrata in dispositivi troppo costosi per attrarre l’attenzione e l’interesse di molti utenti. Il vero punto di svolta lo si deve appunto ad Amazon con l’introduzione della gamma Kindle, il vero apripista degli Amazon eReader. Quello che ha fatto il colosso statunitense è stato plasmare la tecnologia degli eReader e integrarla in un prodotto commerciale, di successo, accessibile dal punto di vista economico e anche appetibile.

Amazon, nel corso degli anni, è riuscita a tenere alta l’attenzione verso questa categoria di prodotti attuando una campagna di rinnovamento, arrivando anche a diversificare la proposta commerciale. Nello specifico, dopo aver catalizzato l’attenzione del mercato sui suoi eReader, ha intrapreso una operazione di diversificazione presentando diversi modelli per differenti fasce di prezzo.

Le varie linee Kindle

Ecco quindi la divisione di Amazon eReader non solo dal punto di vista estetico, ma anche e soprattutto per le caratteristiche tecniche. La linea semplicemente Kindle è quella che adesso viene considerata entry-level. Si tratta di un prodotto piccolo, compatto, leggero, di plastica, con un display di dimensioni ridotte ma perfette per la lettura, ideale per chi si affaccia per la prima a questo genere di prodotti e non vuole spendere tanto.

La gamma Paperwhite è invece la linea di confine fra la fascia medio-bassa e quella medio-alta. Il design rimane molto simile così come la costruzione, ma iniziano a trovare posto particolarità come la retroilluminazione e un pannello ad alta risoluzione. Dal nostro punto di vista è il prodotto perfetto per chi tende a preferire la lettura su carta ma, quando passa al digitale, cerca una esperienza di alto livello.

Infine, la linea Oasis è quella che potremmo definire top di gamma. In questo prodotto viene distillata tutta la conoscenza di Amazon nel campo degli eReader. Il design cambia e matura al punto da presentare uno chassis completamente in alluminio, il pannello è più grande rispetto alle altre linee di prodotto e anche la retroilluminazione offre una esperienza di lettura più appagante. L’Oasis è quindi indirizzato a chi può spendere una cifra importante e ha ormai abbandonato o quasi la lettura su carta.

Verso la scelta del proprio Amazon Kindle

Come tutti gli eReader presenti sul mercato, anche gli Amazon eReader sfruttano la tecnologia E-Ink Carta. Senza entrare in tecnicismi da capogiro, vi basti pensare che il fine ultimo di questi pannelli è quello di mimare la carta dei libri. Abbiamo quindi un’esperienza che ricorda tantissimo quella di un libro in tutto e per tutto, ma in un formato estremamente più comodo e portatile.

All’interno della nostra guida abbiamo deciso di presentare i prodotti in ordine di prezzo crescente, proprio come fa Amazon sul suo eCommerce. Ognuno di essi è pensato per soddisfare una particolare categoria di persone, ma sono tutti accomunati dalla perfetta integrazione con i servizi Amazon e da uno store di eBook con migliaia e migliaia di titoli.

Amazon eReader: qual è il modello che fa al caso tuo

Amazon Kindle 2019

Come abbiamo visto nel capitolo iniziale, Amazon segue una strategia una strategia commerciale piuttosto aggressiva per quanto riguarda i suoi Kindle. Infatti, si parte dal Kindle 2019, un eReader estremamente valido proposto ad un prezzo incredibilmente abbordabile. Il costo così basso può essere spesso fioriera di timori circa la qualità generale del prodotto, ma non è il caso del Kindle. L’Amazon eReader in questione è apprezzatissimo proprio per l’ottimo rapporto qualità/prezzo.

Come tutti gli eReader di Amazon, anche il Kindle 2019 presenta due varianti di acquisto: con o senza offerte speciali. Questa non è altro che pubblicità inserita nella schermata di blocco dell’Amazon eReader. È un modo intelligente che permette di risparmiare qualcosa senza però compromettere l’esperienza utente. Frontalmente troviamo un display E-Ink da 6″ con 167 PPI in un corpo con cornici piuttosto vistose, anche se non influiscono durante la lettura di un libro.

Lo schermo offre la stessa soluzione anti-riflesso che troviamo lungo il resto della gamma di eReader, supporto al cambio pagina con un semplice tocco, connettività Wi-Fi, supporto al Bluetooth audio per i non vedenti, ROM interna da 4 GB, funzione di annotazione ed esportazione di note in formato PDF e una batteria di lunga durata. La differenza più grande di questo modello rispetto alla passata generazione, è la tanto attesa illuminazione frontale che permette all’utente di leggere in qualsiasi condizione di luce, anche al buio.

Questa feature è stata per anni ad appannaggio dei Kindle di fascia medio-alta, lasciando le precedenti generazioni di Kindle all’asciutto. Quest’anno l’azienda di Bezos ha deciso di cambiare passo ed offrire la luce frontale anche per il suo Kindle 2019.

Amazon Kindle Paperwhite 2018

Il Kindle Paperwhite 2018 è se vogliamo il punto di giunzione fra il Kindle e l’Oasis che vediamo subito dopo. È quindi la via di mezzo per chi vuole acquistare un Amazon eReader e non vuole spendere né troppo poco né troppo. Infatti, come vedremo fra qualche righe, il Paperwhite è l’unione di due mondi. È compatto e leggero come un qualsiasi Kindle, ma integra alcune tecnologie che ad esempio troviamo solo nella fascia alta degli eReader di Amazon.

Sebbene l’aspetto estetico sia molto più vicino al Kindle 2019 che all’Oasis (quest’ultimo presenta uno chassis in alluminio rispetto alla plastica di questi eReader), il Paperwhite offre un design piacevole e molto sobrio. Anche qui troviamo un pannello frontale E-Ink carta da 6″. Questo, integrato in un telaio in plastica orfano di particolari ottimizzazioni per quanto riguarda le cornici, offre una definizione decisamente superiore al Kindle 2019. Infatti, mentre il primo si ferma a 167 PPI (più che sufficienti per un prodotto di fascia economica), il Paperwhite arriva a 300 PPI, ovvero gli stessi che troviamo anche nell’Oasis.

Da questo punto di vista siamo di fronte ad un prodotto che offre una buona resa e definizione. Inoltre, a differenza della passata generazione, il Paperwhite 2018 monta il doppio dello spazio di archiviazione ed è anche finalmente resistente all’acqua. Il display è quindi l’elemento fondamentale che bisogna prendere in considerazione quando si decide di acquistare un Amazon eReader. Se non si hanno grosse pretese un Kindle 2019 va più che bene, altrimenti il Paperwhite 2018 è il prodotto su cui contare.

Amazon Kindle Oasis 2019

Ultimiamo la nostra guida all’acquisto con l’Amazon eReader top di gamma adatto ai veri amanti sfegatati dei libri: Kindle Oasis, edizione 2019. Se volete la soluzione definitiva che possa sostituire la vostra libreria impolverata con una praticità inaudita, questo è il dispositivo su cui dovete volgere lo sguardo. Il lettore in questione dispone di un pannello con aspect ratio da 4:3, da 7″, retroilluminato e con una densità di ben 300 PPI.

Dispone di una certificazione IPX8, cosa che gli attribuisce la capacità piena di resistere al contatto coi liquidi, e non mancano inoltre dei tasti voltapagina dedicati. I formati di eBook che può leggere sono svariati, sebbene ovviamente lo store digitale di Amazon diretto sia la strada più pratica ed efficace. I formati supportati sono comunque Kindle 8 (AZW3), Kindle (AZW), TXT, PDF, MOBI non protetto, PRC (non convertiti); HTML, DOC, DOCX, JPEG, GIF, PNG e PMP (convertiti). Lo storage interno è da 8 o 32 GB, a scelta in base alle esigenze; anche in 8 GB è possibile comunque archiviare un vastissimo numero di titoli.

Le dimensioni ammontano a 159 x 141 x 8,4 mm, con una parte estremamente sottile tranne che nel lato dell’impugnatura, mentre il peso è pari a 188 grammi.

Lascia un commento