ASUS Chromebox CN60 è disponibile

scritto da Riccardo Palombo ultima modifica il 03 maggio, 2015

ASUS Chromebox CN60 è disponibile negli Stati Uniti con una puntualità assoluta, pronto a far entrare ufficialmente ASUS tra i marchi attivi nel settore Chrome OS. La configurazione base (Chromebox-M004U) con CPU Intel Celeron 2955U, 2 GB di RAM e 16 Gb di spazio interno, è in vendita al prezzo previsto di 179 dollari. Non tutti i negozi hanno il prodotto già in stock (ne ho trovati giusto un paio – vedi schermata sotto) ma dovrebbe essere questione di giorni per una disponibilità maggiore.

→ Aggiornamento: ecco il nostro test ad ASUS Chromebox

A chi non segue il settore consiglio di guardare le specifiche tecniche Chromebox ASUS nel nostro database. In breve, si tratta di un Mini PC basato su piattaforma Intel Haswell a 1.4 Ghz, con GPU Intel HD 4400 a 200-1000 Mhz, 4 porte USB 3.0, uscite HDMI e DisplayPort, Gigabit Ethernet e lettore SD. Ha le dimensioni e l’ingombro di un Intel NUC (12 x 12 x 5 cm), una ventolina interna (anche se le prime informazioni lo davano per fanless) e supporto VESA per installazioni a scomparsa.

ASUS Chromebox CN60 è il primo Mini PC Chrome economico. I modelli delle generazioni passate, tutti Samsung, avevano un listino vicino ai 400 dollari e configurazioni meno potenti. Qui, con Haswell, 2 Gb di RAM e SSD da 16 GB, si ricrea l’ottima esperienza multischeda e multimediale vista sui Chromebook Acer, Toshiba e HP basati sullo stesso hardware. Usa Chrome OS, ma non difficile fare un Dual Boot con Ubuntu. In più, si ha quella strumentazione indispensabile per l’uso casalingo che prevede Gigabit Ethernet e porte USB 3.0. 179 dollari per questa scheda tecnica sono un affare.

È la prima volta che un Chromebox diventa economico e si propone come per casa, ufficio, attività commerciali, negozi, librerie o camera dei ragazzi. I modelli precedenti avevano caratteristiche per il settore business, mentre qui si punta al sodo. Sarà interessante leggere le prime recensioni e avere i primi riscontri lato utente; vista la disponibilità americana, non dovrebbe mancare molto. Non ho ancora informazioni ufficiali sulla distribuzione in Europa: di solito i dispositivi Chrome OS sono messi in vendita anche nel Regno Unito, ma non lo vedo ancora nei negozi inglesi.

ASUS Chromebox CN60 in vendita

Asus Chromebox CN60

21 commenti
  • Corewars

    cacchio se se sono curioso di provarlo!

  • Kiche

    SE sarà silenzioso il giusto, non troppo caldo e facile da comprare ne venderanno a tonnellate.

  • gg1987

    Ma la RAM si può cambiare?

  • Paolo Panzeri

    Io continuo a rimpiangere un supporto sata con relativo posto per un hdd interno.. Comunque vediamo quanto scalda/rumore fa, Potrebbe essere una bella sorpesa. Ma è prevista una distribuzione in italia o ufficialmente solo per anglofoni?

  • riccardo

    Su chrome os è possibile visualizzare i contenuti flash dei siti ?

  • Enzo

    Se fosse possibile mettere xbmc sarebbe davvero interessante... ma si può? con i box android si può ed è notizia di ieri-oggi l'uscita di xbmc con supporto accelerazione hw per il robottino... sarà un mezzo ot ma penso possa interessare...

  • Riccardo P

    Brutte notizie, si passa a "1-2 weeks" per la spedizione.

  • mArCo1928

    Ci posso installare Windows?

  • Riccardo P

    Buone notizie: si aggiorna facilmente: http://www.eeevolution.it/asus-chromebox-prime-recensioni/

  • mArCo1928

    Ok quindi peggio che fare da cavia!

  • Riccardo P

    Se riesci a farlo stare in 16 GB, se trovi i driver e no hai problemi con il bootloader, sì.

  • Paolo Panzeri

    Grazie Riccardo, io avevo anche visto questohttp://www.lambda-tek.com/GB-BXCEH-2955-GIGABYTE-GB-BXCEH-2955-BRIX-COMPACT-PC~csIT/B1767019&origin=gbaseIT5.4 che è il brix con supporto ai 2.5 ed il 2955u, il problema dei barebone è che ci investo comunque altro, quindi siamo oltre i 180 dollari... Comunque non è che mi ammazzo senza hdd o ssd, è solo una preferenza, per 180 dollari potrebbe anche non contare, è la distribuzione fuori dall'Italia a non essere il massimi.. Anche se si trova rimedio.

  • Maurizio Mugelli

    mi sa che a quel prezzo era soltanto un'offerta speciale di un singolo negozio, sto un po' monitorando le offerte in giro e non trovo fluttuazione dei prezzi per il momento, rimangono sempre attorno ai 200-230 euro

  • Riccardo P

    Dipende da quanto sei pratico, è semplice. Cerca "crouton chromebook" su google.

  • Enzo

    interessante... procedura complessa o si può fare in maniera semplice?

  • Riccardo P

    Puoi installare Ubuntu e da lì fare quello che vuoi.

  • Riccardo P

    È il prezzo di Gigabyte Brix fatto da Amazon UK, l'ho visto riproporre da amazon diverse volte, forse fa parte di un listino aggiornato. Ad ogni modo spediscono anche in Italia, si resta sempre su buoni prezzi.

  • Riccardo P

    Visto il prezzo, potrebbe essere saldata.

  • gter1965

    Di solito sui chromebox si si può cambiare, bisogna vedere se ha uno slot ho 2, comunque più di 4 gb di solito non si può mettere in quanto chromeos ha come massimo di memoria di sistema 4gb almeno fino alla release di ieri. Chi ha montato 16gb di ram sul vecchio chromebox samsung ha avuto la sopresa di non vederseli riconosciuti se non attraverso hack vari

  • Riccardo P

    La distribuzione italiana la vedo quasi impossibile, quella UK non so. Non c'è niente con queste dimensioni, SATA e HDD da 2.5 pollici, ma il Gigabyte Brix con Haswell a 150 euro è una buona partenza: http://www.eeevolution.it/gigabyte-brix-haswell-offerta/

  • Riccardo P

    Sì.

Top