Giochi Pokemon Nintendo Switch: la nostra guida per catturarli tutti

Giochi Pokemon Nintendo Switch: la nostra guida per catturarli tutti

N.B. Questa guida all'acquisto, proprio come tutte le altre, è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo.

Questa guida è dedicata al franchise più famoso del mondo: Giochi Pokemon Nintendo Switch. Di seguito elencherò i titoli presenti sulla console che fanno parte di questo universo, spiegando a che genere appartengano (non tutti sono RPG) e quali siano i loro punti di forza.

Giochi Pokemon Nintendo Switch: quale comprare

Il franchise dei Pokemon è di gran lunga il più famoso tra tutti i progetti di Nintendo. È infatti il franchise più grande e redditizio del mondo con i suoi 60 miliardi di dollari di vendite. Composto da centinaia di creature dai poteri fantastici che combattono tra loro, la serie ha attraversato i decenni facendo la gioia di ragazzi e ragazze, e ha continuato ad espandersi negli anni aggiungendo sempre più meccaniche e sempre più Pokemon. Creati principalmente per la linea di console portatili di casa Nintendo, con l’arrivo di Nintendo Switch i giochi sono finalmente approdati su questo ibrido tra console casalinga e portatile, e possono sfruttare tutta la potenza di questo sistema. Abbiamo deciso di creare questa guida per avere un punto di riferimento per poter ricercare e analizzare tutti i giochi Pokemon Nintendo Switch disponibili sul mercato, e sapere quali vale la pena provare e quali evitare.

Una delle caratteristiche principali di Nintendo è che l’azienda giapponese pone molta attenzione alla qualità invece che alla quantità. A volte rilascia addirittura solo uno o due titoli principali per generazione piuttosto di fare release semi-annuali come altri publisher. La Grande N non ha però paura di sperimentare e, se pubblica raramente titoli Pokemon appartenenti alla serie principale, è solita fare spin-off in cui utilizzare i mostriciattoli tascabili per provare meccaniche nuove o fargli fare guest appearance in altri titoli.

Per questo motivo abbiamo deciso di dividere la guida in due parti: nella prima vedremo i titoli di Pokemon disponibili al momento o presto in uscita, intesi come giochi dell’universo Pokemon principali o spin-off.  Nella seconda vedremo gli altri giochi non della serie in cui sono presenti Pokemon, che pur non avendoli al centro della loro esperienza restano comunque molto validi.

Giochi Pokemon Nintendo Switch: titoli Pokemon

Pokémon Spada & Pokémon Scudo

Pokémon Let’s Go Eevee & Let’s Go Pikachu

Tutti i fan di Pokemon sono in attesa di Sword e Shield, prossimo episodio della serie dal vago sapore britannico. Nel frattempo, c’è un interessante esperimento a nostra disposizione: Pokemon Let’s Go, disponibile nelle versioni Eevee e Pikachu. Il gioco è a metà tra un remake e un reboot di Pokemon Giallo, uscito esattamente vent’anni fa. Riprendendo le avventure di Kanto, Nintendo ha deciso di aggiungere inoltre un’integrazione con Pokemon Go che va oltre la comunicazione tra i due giochi, inserendo le stesse meccaniche di cattura per i Pokemon selvaggi – ma mantenendo le battaglie tra allenatori. Con in più un controller speciale a forma di Pokeball per i fan più sfegatati, è un titolo che promette molto, come abbiamo confermato nella nostra anteprima.

Pokkén Tournament DX

Passiamo ora agli spin-off, e partiamo con un titolo abbastanza singolare: Pokken Tournament DX. Pokken è Tekken ma con i Pokemon, un picchiaduro dove scontrarsi in corpo a corpo con combo e tecniche speciali. Almeno questa è la descrizione in breve. In realtà il giocoha alcune particolarità che lo differenziano dal titolo di Namco.

L’attenzione a un’azione più diretta e immediata accessibile a grandi e piccini è la principale, ma anche caratteristiche come una fase “a distanza” con movimenti tridimensionali e l’uso di tutte le mosse speciali dei Pokemon presenti nel gioco. Non centinaia, certo, ma comunque una buona selezione che lo rende un valido titolo per chi cerca giochi Pokemon Nintendo Switch e qualcosa da provare per gli appassionati di picchiaduro.

Pokémon Diamante Lucente & Perla Splendente

Pokémon Quest

giochi pokemon nintendo switch

È innegabile che Pokemon Quest sia uno degli esperimenti più unici che Nintendo abbia provato. L’azienda continua a saggiare il terreno nel mondo del mobile gaming in maniera cauta e precauzionale, con titoli come Super Mario e Animal Crossing, ma The Pokemon Company (di cui Nintendo fa parte) sfrutta la licenza molto più liberamente per progetti particolari, tra cui Pokemon Go. Pokemon Quest è uno di questi, disponibile anche per Nintendo Switch. Dallo stile curiosamente cubico, il titolo ha meccaniche sorprendentemente complesse per un gioco gratuito con microtransazioni, grazie alle quali potrai attirare Pokemon selvaggi per farli unire al tuo campo base e allenarli e portarli con te in giro per l’isola del gioco. Provare non costa nulla.

Puoi scaricare gratuitamente Pokemon Quest direttamente dal Nintendo eShop, o tramite Google Play.

Lascia un commento