Notebook gaming ASUS: la nostra guida all’acquisto

Notebook gaming ASUS: la nostra guida all’acquisto

N.B. Questa guida all'acquisto, proprio come tutte le altre, è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo.

Questa guida analizzerà i migliori notebook gaming ASUS, andando a spulciare il palco offerte dell’azienda specialmente nel settore gaming. A differenza di altri grandi nomi del settore, ASUS ha un catalogo dedicato non solo al gaming, ma anche più generale; di conseguenza spiegheremo in che modo bisogna scegliere e in quale categoria, e spiegheremo i parametri da seguire. Offriremo poi i prodotti migliori, sempre considerando quali siano disponibili in Italia – un fattore non scontato visto come i notebook abbiano una distribuzione particolare.pubblicità

Notebook gaming ASUS: quale comprare

L’avanzamento della tecnologia ha portato non solo a computer sempre più potenti, ma anche a componenti sempre più compatti. Il mondo dei portatili gaming presenta un certo numero di aziende dedicate a questo tema, e in questa guida ci dedichiamo in particolare alle offerte di ASUS. Fondata nel 1989 a Taiwan, questa azienda ha una lunga storia nel mondo della tecnologia portatile.

In particolare abbiamo deciso di dare un’occhiata ai notebook gaming ASUS, e di vedere come si presenta la situazione del mercato attuale. Per fortuna l’azienda offre una selezione dedicata specificatamente al gaming, attraverso il sotto-brand ROG (Republic of Gamers). Abbiamo scremato questa selezione in modo da presentare le migliori offerte relative alle fasce di prezzo, divisi a seconda delle caratteristiche tecniche, scheda grafica e altre discriminanti.

Scheda grafica e processore

Il primo elemento da considerare, se si sta acquistando un notebook principalmente per giocare, è la scheda grafica. Questo componente è quello che si occupa specificatamente di creare e gestire gli scenari tridimensionali dei videogiochi, ed è una delle cose da considerare con attenzione; per questo selezioniamo solo prodotti pari o successivi alla serie 10xx di Nvidia o equivalenti di altre aziende. E, assieme alla scheda grafica, il processore, che rappresenta il cuore pulsante del computer e si occupa di tutti i calcoli necessari per il funzionamento di ogni cosa per cui lo si usa. Da considerare anche la quantità di RAM disponibile, ma in quasi tutti i PC da gaming è standardizzata a 16 GB, con i modelli più costosi che si spingono a 32.

Schermo e sistema di raffreddamento

Per quanto riguarda lo schermo, lo standard è il Full HD, o 1920×1080 pixel, la risoluzione di base dei computer. Risoluzioni più alte per i portatili non sono particolarmente comuni, viste le dimensioni limitate (per quanto alcuni modelli arrivino addirittura al 4K) e la discutibilità dei vantaggi. Più raccomandabile è invece la scelta di avere alte velocità di refresh, che in uno schermo base è di 60 fotogrammi al secondo, o 60 Hz. Importantissimo anche il sistema di dissipazione del calore, che serve a raffreddare il sistema quando le necessità di calcolo scaldano i componenti usati. Visto quanto i notebook siano compatti e con poco spazio per il flusso dell’aria, tendono a scaldarsi molto più rapidamente dei PC fissi, e devono essere equipaggiati in modo da gestire la situazione perfettamente.

Extra

Alcuni notebook gaming ASUS possono essere acquistati con inclusi programmi extra in grado di migliorare la performance del portatile tramite overclocking o di monitorare al meglio lo stato del PC. Sebbene non necessari, questi programmi rappresentano possibilità interessanti e un valore aggiunto da considerare.

Notebook gaming ASUS: i modelli su cui puntare

ASUS ROG Strix G512LV-HN236T

ASUS TUF Gaming F17 FX706HM-HX062T

ASUS ROG Strix SCAR 17 G733QS

Lascia un commento